Allevamento cuccioli Cane razze in Lombardia vicino a Milano, Cremona, Crema, Lodi, Pavia, Brescia, Bergamo e Piacenza.

Della Grande Luna, dopo molti anni di successi e parecchie avventure ora si ritrova numerose razze di cani
da allevare, dai più piccoli Chihuahua e Pinscher, alle taglie più grandi come Golden Retriver e Siberian Husky.

Se volete conoscere qualcosa in più sui vostri cani, di seguito la descrizione delle loro razze...
  

Barboncino - Chihuahua - Cocker Spaniel -
Jack Russell - Maltese -
Shih Tzu - Siberian Husky - Spitz di Pomerania
Che nome dare al tuo cucciolo di cane? - toelettatura - Vuoi fare un bel bagnetto e rendere bellissimo il tuo amico 4 zampe?

Barboncino

Barboncini bianchi toy

E’ un cane di taglia piccola, di aspetto intelligente, da l’idea di essere continuamente all’erta e molto attivo. La sua corporatura è armonica e gli conferisce eleganza e fierezza. La sua è un’andatura saltellante. I barboncini hanno il grande vantaggio di non perdere il pelo, questo non significa però che non necessiti di cure costanti e frequenti spazzolate. Gli esemplari dal pelo più riccio possono essere soggetti a più tipi di toelettature (le più note sono alla moderna e alla leone).
Essendo un cane molto intelligente, il barboncino è spesso utilizzato negli spettacoli circensi.
E’ anche il cane ideale per la vita d’appartamento e ben si presta a far la guardia ai propri spazi, pronto a segnalare rumorosamente l’indesiderata presenza di intrusi.
Il barboncino va educato fin da cucciolo con dolcezza, ma anche una certa dose di fermezza, perché tende a diventare dispettoso se si sente offeso o trascurato.
Adatto sia a stare coi bambini che come cane da compagnia, perché impara velocemente e può venire addestrato. Inoltre è molto fedele.
Nelle esposizione cinofile molto spesso si aggiudica prestigiosi riconoscimenti.
Nonostante il suo aspetto da damerino, il barboncino è molto atletico, gode di un’invidiabile salute, fattore che lo rende longevo. E’ necessario evitare che ingrassi, perché è un cane molto goloso.

Il nostro allevamento dispone di questa razza nelle taglie nane e toy, bianchi, neri e color albicocca.

Chihuahua

Chihuahua

Questo cane arriva dal Messico e deve il suo nome proprio ad una minuscola provincia Messicana.
Questa razza cominciò a diffondersi anche in Europa solo a partire dal XIX secolo, raggiungendo un altissimo livello di popolarità, tanto da rientrare far le dodici razze più allevate. A dispetto del suo aspetto fragile e delicato , dimostra una gran resistenza e una notevole capacità di adattarsi anche ai climi più estremi. Ha un temperamento fiero e un carattere davvero indipendente. Ad esempio di frequente si può vedere un piccolo Chihuahua fronteggiare cani più grandi di lui, con imprudente aggressività e aria di sfida, cosa che lo mette a rischio in quanto la suddetta aggressività si manifesta esclusivamente in un gran abbaiare. Il Chihuahua è particolarmente legato al suo padrone, può addirittura diventare possessivo nei suoi confronti. A causa del suo acceso temperamento è difficile che vada d’accordo con dei bambini e può mostrare atteggiamenti aggressivi verso gli sconosciuti. Questo lo rende un buon cane da guardia, come avvistatore.
Il Chihuahua è anche un ottimo cacciatore di topi e scoiattoli, nonostante le sue ridotte dimensioni.

Cocker Spaniel

Cocker spaniel

E’ un cane inglese, con un’altezza al garrese che oscilla tra i 38 e i 41 cm. Il peso non supera mai i 15 kg. Le sue orecchie sono lunghe e basse, con frange di pelo, ha un mantello piatto e setoso, con numerose frange presenti. I colori sono vari: rosso, nero, roano blu, arancio, nero focato, bicolore o tricolore . Lo standard ammette ogni tipologia di colore. Meglio conosciuto semplicemente come cocker, inizialmente nasce come cane da caccia, con una capacità unica di scovare la preda e costringerla alla fuga. Non prova alcun timore ad addentrarsi per cespugli, fitte boscaglie e rovi. Sebbene si adatti a tutti i tipi di caccia, il Cocker Spaniel è particolarmente consigliabile nella caccia a conigli, beccacce, quaglie, pernici, allodole e fagiani, che riesce a individuare grazie al suo olfatto molto sviluppato. E’ un cane che non teme le intemperie, né i terreni astiosi, è ottimo anche nel riporto e affronta senza alcun problema anche l’acqua. Tuttavia, il Cocker è per lo più considerato come animale da compagnia. Fattori di successo sono il suo bell’aspetto, il carattere vivace e gioioso. E’ una razza notevolmente longeva, si adatta bene anche alla vita d’appartamento, purché sia d’obbligo fargli fare molto movimento, e gode di buona salute, ma necessita di un’accurata pulizia alle orecchie. Anche con i cuccioli di cocker serve una certa fermezza nella formazione del carattere, ma la loro fama di cani mordaci risulta totalmente ingiustificata, frutto per lo più di un periodo il cui il Cocker era fra le razze più richieste e molte persone si sono volute improvvisare addestratori senza le dovute competenze, finendo per mettere così sul mercato esemplari con tare genetiche caratteriali. Ad oggi, l’allevamento di questa razza . sia in Gran Bretagna che in Italia, assicura l’omogeneità del carattere del Cocker Spaniel Inglese.

Jack Russell

Jack Russel

Il Jack Russell terrier è di colore prevalentemente bianco (almeno 51%), con una combinazione di macchie marroni, e/o nere che si presentano solitamente sulla testa più che su altre parti del corpo del cane, ma esiste anche una variante più diffusa nel nord Europa in cui il colore predominante è il nero sfumato di marrone (nero focato) talvolta con macchie bianche sulle zampe e sul petto (Jack Russell Black and Tan). Il torace è spannabile (misura usata un tempo) e non deve superare i 42/43cm; Il peso ideale è di 1 chilogrammo per ogni 5 centimetri di altezza. La coda è corta (taglio facoltativo) e portata alta, naso e labbra devono essere neri, le orecchie piccole e a forma di V ricadente in avanti, gli occhi marroni e leggermente a mandorla. Il pelo può presentarsi in tre varietà: liscio, ruvido e broken (ottenibile incrociando esemplari dei primi due tipi), anche se la maggioranza assoluta dei Jack Russell, specialmente in Italia, presenta pelo liscio a causa della domanda quasi esclusiva da parte degli acquirenti del belpaese di questo tipo di pelo nel Jack, e solo gli allevamenti più grandi e specializzati riescono a permettersi di allevarne a pelo ruvido. È un cane resistente e dotato di una buona muscolatura; le zampe anteriori sono adatte allo scavo del terreno e sono utilizzate per farsi strada anche nei cunicoli più stretti. Le mandibole, abbinate a una dentatura potente, sono atte ad afferrare con forza e tirare.

Maltese

Maltese

Il maltese rientra fra i cani di piccola taglia, con un’altezza che varia dai 20 ai 23 cm per le femmine e dai 21 ai 25 cm per i maschi. Il peso non supera mai i 3-4 kg. Presenta un pelo molto lungo, setoso, che può essere bianco oppure avorio chiaro. La sua coda è arricciata sul dorso e il suo pelo è così lungo da dar l’impressione che il cane possa rotolare nel suo intercedere. E’ assolutamente un cane da appartamento, si affeziona in particolar modo al padrone e soffre moltissimo se separato da lui. Tuttavia le sue ridotte dimensioni rendono molto facile il suo trasporto, per questo può costantemente seguire il suo padrone umano quasi ovunque. E discreto, molto curioso e vivace, è una razza che fino a qualche tempo fa ha rischiato l’estinzione, oggi è selezionato in Italia da molti allevatori. E’ un cane dal carattere equilibrato e si può rilevare un buon avvistatore di estranei. Il suo folto e lungo pelo ha bisogno di spazzolate pettinate regolari e frequenti, meglio ancora se giornaliere. Il Maltese apprezza molto le passeggiate, anche lunghe. E’ necessario un equilibrio nella sua educazione. Sarebbe meglio non viziarlo, in quanto è oltremodo capriccioso.

Shih Tzu

Shih Tzu

Lo Shih-Tzu è un cane molto attento, ma anche incredibilmente testardo. E’ molto allegro e simpatico. E’ un cane nobile. Dimostra un gran coraggio, ma a volte può sembrare anche arrogante. Va d’accordo con i bambini, a patto che siano tranquilli e non discoli. Lo Shih-Tzu è un cane che riesce a fare amicizia molto facilmente e con un costante addestramento darà risultati soddisfacenti. Questo cane piccolo ed estremamente intelligente è affezionato al proprio padrone, gli fa piacere stare in mezzo alla gente e generalmente va d’accordo con gli altri animali. Hanno un respiro affannoso e russano. I loro denti richiedono accurate visite veterinarie, in quanto tendono a cadere piuttosto presto. Inoltre questi cani hanno la tendenza a ingrassare, quindi è bene che non vadano mai in sovrappeso. Si adattano benissimo alla vita d’appartamento anche perché non necessitano di un giardino. Tuttavia, soffrono il caldo. Lo Shih-Tzu è un cane pittosto attivo, perciò ha bisogno di almeno un paio di passeggiate quotidiane. E’ bene evitare di dare troppo da mangiare a questa razza per non farlo ingrassare. E’ anche bene spazzolare quotidianamente il suo pelo. Bisogna aver cura di mantenere puliti le orecchie e soprattutto gli occhi, dato che gli Shih-Tzu li hanno particolarmente sensibili.

Siberian Husky

Siberian Husky

Il Siberian Husky, razza oggi molto popolare, comincia farsi conoscere dal mondo verso i primi del 1900, in parallelo alla progressiva diffusione delle corse con la slitta in Alaska, a causa della frenetica corsa all’oro. La versione meglio documentata sull’origine di questa razza, ipotizza che il Siberian Husky sia stato allevato nel massimo rispetto della sua innata purezza della popolazione eschimese dei Ciukci ed ‘esportato ‘ da alcuni russi appassionati della corsa all’oro che spopolava in Alaska, per essere impiegato nel traino delle slitte. Benchè presenti una struttura meno possente del suo collega e rivale, l’Alaskan Malamute , il Siberian Husky si dimostrò un eccellente cane da slitta, particolarmente adatto a lavorare in muta, straordinario nelle gare che si erano diffuse a quell’epoca e protagonista di numerose eroiche imprese. La più famosa è senza dubbio quella di Balto, cane che riuscì a portare la medicina antidifterite alla città di Nome, afflitta da una terribile epidemia, partendo dalla città di Ancorage, e tutto questo nonostante le condizioni climatiche ostili e a dir poco proibitive. Questo aumentò notevolmente la popolarità del Siberian Husky che cominciò a diffondersi ovunque, specialmente in Europa, per merito del suo aspetto selvaggio ma elegante allo stesso tempo. Questa razza è molto ben proporzionata, che può raggiungere un’altezza di 60cm al garrese per i maschi e attorno ai 56 per le femmine, con un peso che si aggira dai 20 ai 27 kg. Il suo mantello ha il pelo fitto e presenta svariate possibilità di colorazioni, occhi a mandorla che possono essere blu o marroni, non è raro che possano avere un colore diverso dall’altro.
Cane da slitta per antonomasia, oggi il Siberian Husky è impiegato nella disciplina dello Sleg Dog e in altre simili, ma la sua funzione principale è quella del cane da compagnia, anche perché non è affatto portato per fare la guardia, tutt’altro, manifesta una certa propensione per la fuga. Non è un cane molto obbediente, al contrario, tende a manifestare la sua forte indole di indipendenza che lo porta ad ululare, scavare buche e correre sfrenato. E’ di carattere piuttosto riservato e poco affine alle ‘svenevolezze ‘ , per lo più si atteggia con grazie e fierezza. L’unico modo per ottenere il suo rispetto è riuscire ad instaurare con lui un rapporto in cui l’uomo è visto come superiore gerarchico. Per ottenerlo è necessario usare una certa dose di fermezza e autorità, ma nei limiti, mai adoperare le maniere forti. Se in lui riconosce il Capobranco, l’Husky ubbidirà all’uomo, ma solo per fargli piacere.

Spitz di Pomerania

Spitz Pomerania

Questo cane vanta origini preistoriche. Selezionato in Pomerania (Russia), oggi viene allevato in Germania. Da appena nati, sono così piccoli che riescono a stare in una mano. Inizialmente messo a guardia delle greggi, diventò cane da compagnia dal periodo del Rinascimento. La caratteristica più peculiare che contraddistingue questa razza è la pelliccia, sollevata da un abbondante sottopelo. Il collo è ricoperto da una folta criniera. Colpisce soprattutto la foltissima coda rivolta verso il dorso. Il muso non è troppo lungo, ben proporzionato al cranio. Il tartufo è piccolo, rotondo e nero, eccetto per i soggetti marroni. Di carattere è sfacciato, incredibilmente curioso, vigile e audace. Si affeziona in modo devoto al suo padrone, però è piuttosto diffidente nei confronti di estranei. Tende a far sentire molto spesso la sua voce squillante, cosa che lo rende un ottimo allarmista.

Benvenuto diventa FUN!!!





Siamo su Facebook
Siamo su YouTube
Siamo su Twitter

ALLEVAMENTO DELLA GRANDE LUNA
Via Martiri delle foibe, 51 - 26010 - Vaiano Cremasco(Lombardia) (CR)
Tel. 0373 792342 - Cel. 349 2239184
info@grandeluna.it